[Download eBook] Autunno dalla mia finestra: Intimità. Una storia di donne, madre, figlia, amiche, emozionante, dura, imprescindible. Un canto alla comunicazione.Author Clara Fuertes – Stg2bio.co

L autunno convertito in metafora, a, silenzio, dolore fatto parola, una madre, sua figlia Una finestra pu essere lo scenario pi bello o il pi triste pu essere un inno alla vita o alla morte pu essere un luogo senza ritorno, una tana, o forse solo un punto di partenza per continuare a vivere Non si pu pi tornare indietro Mentre precipito nel vuoto, mi rendo conto di quanto sia stata stupida Voglio tornare indietro e cerco di farlo, ma il mio corpo segue la legge pi brutale della natura, e cade, senza piet , rapidamente, molto rapidamente, verso il bassoChe velocit acquista la morte nella sua pazza strada verso la fine Quasi non d il tempo di pensare, di respirare, rimembrare un ricordo la vita La vita interrotta in un istanteJulia Julia Ricordi come ti piaceva l autunno L autunno L autunno dalla mia finestra E oggi Cosa ci rimane oggi Julia, perch mi hai lasciato sena storia Nella mia tristezza accarezzo l idea che soffrire sia una forma di a, dev esserlo per forza Perch , altrimenti, chi sopporterebbe una tale disgrazia Ho sempre amato toccare l animo di coloro che hanno scelto la morte per continuare a vivere, ed per questo che ho scritto questa storia, per avvicinarmi a loroTuttavia, nel riprendere quell ultimo sospiro dall alta finestra della mia infanzia, mi sono incrociata con l altro mio io, con la madre che ora sono, e ho pensato che forse era pi giusto parlare dei vivi che hanno scelto di continuare a morireE allora la trama cambiata ed diventata un doppio cadavere, madre e figlia, figlia e madre Un prima e un dopoEmozionante, dura, imprescindible Una storia che potrebbe essere quella di ognuno di noiOGRAFIA DI CLARA FUERTESClara Fuertes nasce nel cuore della Castiglia, in un piccolo paese chiamato Aranda de Duero Burgos e in un anno decisivo,Pass la sua infanzia e parte dell adolescenza nella citt di Valladolid Tuttavia, la sua anima fu sempre un p aragonese e Agua de Lim n , il suo primo romanzo, lo sa molto bene Dopo aver fatto gli studi universitari a Saragozza, essersi innamorata veramente e diventare madre per la prima volta, questa citt diventata il suo rifugio, un luogo dover poter tornare sempre Professoressa, formatrice, viaggiatrice e nomade, amante dell Arte, della letteratura e dell insegnamento cosciente ed emotivo, scoprir un po tardi quale sarebbe stata l essenza fondamentale della sua vita La parola, la parola scritta e per tutti i generi di pubblico, perch , nonostante avesse cominciato la sua carriera letteraria diretta a un pubblico adulto, presto i bambini le avrebbero rubato il cuore, facendo diventare una realt una delle sue pi grandi passioni, essere narratore anche attratta dai giovani Per loro narra storie verde, di spessore, di quelle che fanno pensare e sentire che c un altro mondo poco pi in lClara Fuertes direbbe Ci sono momenti nella vita di una donna, durante i quali una si guarda, si ferma e si scopre per la prima volta Il tuo stesso incontro qualcosa di magico, e ti rendi conto che tutte le esperienze e le conoscenze acquisite durante gli anni hanno avuto un unico e vero fine Il mio, scrivere Agua de Lim n il suo primo romanzo Con esso l autrice continua a ottenere eccellenti critiche ed diventato un grande successo Arrivarono altri, tutti con un denominatore comune, le donne, i fatti reali, la denuncia, la vita stessa fatta parola, le emozioni a fior di pelle Luz de Abril, H blale A quien comprenda tus palabras, El gran drag n negro, La estela de Lidia Il suo secondo romanzo, Oto o desde mi ventana , ora tradotto in italiano , senza dubbio, un opera pi forte, pi speciale, un canto alla commozione o alla mancanza di essa un ritratto intimo, commovente, di famiglia e amicizia, una testimonianza profonda della condizione umana in una societ che, a volte, sembra sentire di aver perduto la via


4 thoughts on “Autunno dalla mia finestra: Intimità. Una storia di donne, madre, figlia, amiche, emozionante, dura, imprescindible. Un canto alla comunicazione.

  1. effemeride effemeride says:

    L autrice sin dalle prime parole mi ha commosso Un testo molto forte emotivamentel a incondizionato tra madre e figlia ma lontano nella comunicazione L isolamento dell adolescenza e quella paura di dover raccontare segreti intimi che portano lontano con la mente e i pensieri Julia e il salto nel vuoto Una madre disperata che si mette in discussione Bello bello Forse uno dei pi belli letti ultimamente Grande libro e grande autrice che si vede che scrive con sentimento Aspetto altro da lei


  2. stellina stellina says:

    La copertina mi ha attirato e, siccome amo il libri cartacei, vecchia maniera, l ho comprato Scritto molto bene e ben impaginato La storia veramente straziante e racconta i pensieri di una ragazza Julia, delle sue amiche, ma soprattutto analizza i pensieri e gli scritti di sua madre, distrutta dal dolore della perdita della figlia tanto amata e tanto voluta Un et infelice, l adolescenza, un et nella quale difficile raggiungere i ragazzi e i loro pensieri Una madre che si mette in discussione che si da la colpa della morte della figlia Ripeto, scritto molto bene e veramente forte, notevole, che fa molto pensare Consigliatissimo Molto raccomandabile Sono contenta di averlo preso in formato libro Complimenti alla scrittrice.


  3. Francesca Francesca says:

    Il rapporto tra madre e figlia, in questo libro, molto intenso Poche parole tra loro ma molte lettere e sentimenti Una disgrazia che porta i segni della colpa Una madre che si mette in discussione, un padre assente che risulta una figura secondaria Il dramma intimo di Julia, costretta a decidere per qualcosa pi grande di lei Un libro profondo e intimo che mi ha colpito sin dalla copertina Veramente stupendo Lo consiglio Fa riflettere, fa pensare La scrittrice ti emoziona con le parole.


  4. Clara Fuertes Clara Fuertes says:

    Me gusta leer en lengua italiana y este libro me ha encantado, sobre todo las partes en las que la madre y la hija se hablan Es fuerte, en alg n momento resulta desgarradora, pero es necesaria Intimista, real, cercana Como madre una llamada de atenci n Muy recomendable.