Audiobooks Io non scrivo mai nienteAuthor Mercadini Roberto – Stg2bio.co

Giona capisce che non c scampo da Dio Lui, Giona, deve essere profeta D che dire.esilarante dire davvero poco.Ancora devo capire se pi bello leggerlo o assistere ad un suo spettacolo ed anche se meglio prima leggere il libro e vedere la messa in scena o viceversa.Fatto sta che ho assistito allo spettacolo dedicato all origine della Filosofia Dobbiamo un gallo a Asclepio e che dire stata un esperienza unica, senza esagerazioni.Roberto poliedrico e riesce a soddisfare ogni genere di fame culturale, filosofica, scientifica, ludica, popolare, riuscendo ad amalgamare tutti gli elementi al punto che il risultato un esperienza a 5D e ne si esce inevitabilmente arricchitiComprendo solo ora appieno il significato della parola vitalit e la vedo incarnata in Roberto Mercadini.Non uno di quei spettacoli per distrarsi, per riderci un po su e poi ritornare bruscamente alle proprie preoccupazioni qualche ora dopo la rappresentazione Non quell umorismo da fast food come Zelig.Roberto riesce a trasmettere la propria vitalit , ti trasferisce un po della sua energia, cosicch riesce a farti uscire dalla caverna di Elia , come capitato a me, che erano anni che non assistevo a uno spettacolo teatrale, riesce a farti tornare la voglia di leggere romanzi dopo aver letto il suo Storia perfetta dell errore ed riuscito a far desiderare a mia figlia di vedere spettacoli teatrali.Unico E detto in una parola COMPLIMENTI VIVISSIMI Roberto Mercadini un monologhista Crea narrazioni per il teatro Le crea a mente, o meglio a voce Nel senso che sale sul palco senza avere ancora scritto una sola riga Perci non c verso di leggere i testi delle sue creazioni esilaranti, struggenti, lucide e visionarie Non c verso di sfogliare le sue storie che spaziano spericolatamente dallumorismo biblico alla comicit dei filosofi greci, dalleconomia allecologia, da ichelangelo agli astronauti O meglio, non cera verso fino a oggi Lo conosco personalmente e lo seguo da molti anni La premessa d obbligo Per onest intellettuale Io credo comunque che Mercadini sia l erede di Dario Fo Non so se vincer mai il Nobel ma credo che sia un genio e che quindi se lo meriterebbe Un colto e intelligente genio TIpo che se se fosse medico avrebbe scoperto la cura di qualche malattia incurabile Tipo che se fosse un fisico avrebbe inventato il teletrasporto Tipo che se fosse un veterinario avrebbe inventato la cura per non far estinguere i dinosauri oramai.Il libro la raccolta dei suoi monologhi E molto bravo come narratore e vi posso assicurare anche che ha ottima memoria Ho provato ad ascoltarlo a teatro leggendolo sul libro Non sbagliava di una virgola.Bravo Roberto Aspetto una cartolina da Stoccolma Mercadini un fuoco d artificio Nelle sue parole, uno stupore tira l altro, in un susseguirsi di rivelazioni che svelano la meraviglia dietro al quotidiano Tutti dovrebbero leggere questo e le altre cose da lui scritte. Mercadini ci istruisce mentre ci fa divertire, ci fa imparare e riflettere, ma mai troppo a lungo prima che arrivino disinteresse o noia o difficolt a seguire il discorso, arriva la battuta, si svela un nuovo mistero o arriva un nuovo colpo di scena.Chi abita in Romagna ha spesso occasione di ascoltare un suo monologo di persona, un esperienza splendida e difficile da riprodurre su carta Per tutti gli altri, e per tutti tra uno spettacolo e l altro, c questo libro che ci porta dal medio oriente di tre millenni fa, alla classica Grecia, all et moderna.Un libro per tutte le et da leggere a quindici anni per imparare meglio e pi volentieri di molte lezioni a scuola da leggere a venti, per ricordare di collegare e ricomporre storie e leggende e fatti in maniera critica diversa da leggere a cinquanta per ricordarsi di come l umanit sia da sempre imperfetta, ma sempre alla ricerca della verit , e per capire se si vuole essere felici o contenti, perch non sono la stessa cosa. Il libro si legge molto facilmente, scritto molto bene ed scorrevole.Tutte le storie all interno sono curiose ed affascinanti.Un viaggio che rifarei milioni di volte. Ho scoperto Roberto da poco , principalmente tramite i suoi corti sui social, e mi ha incuriosito il suo modo di diffondere pillole di cultura, cos proprio durante l uscita del suo nuovo libro, ho deciso di approfondire con il suo primo libro e le aspettative sono state soddisfatte Direi solo complimenti , ma non voglio lasciare nulla si astratto prendili come vuoi, ma i miei complimenti sono in particolare per la capacit di saltare da un argomento ad un altro mantenendo il discorso fluido e intrigante Consiglio questa lettura a tutti Bravo e coinvolgente, scorrevole sebbene tratti argomenti sicuramente non facili Sicuramente seguiranno altri suoi libri nella mia libreria personale.