[[ download pdf ]] Né qui né altrove: Una notte a Bari (Economica Laterza Vol. 653)Author Gianrico Carofiglio – Stg2bio.co

F r fortgeschrittene Lerner gut zu lesender Roman, der Situationen, Stimmungen und Ver nderungen im Leben der drei Protagonisten anschaulich beschreibt und dadurch sowohl einen Einblick in gesellschaftliche Ver nderungen Baris als auch in die Entwicklung der Protagonisten gibt. Alla faccia di chi gli vuol male, per me Carofiglio scrive benissimo Il ritrovarsi di tre vecchi amici la scusa per raccontare la Bari di ieri e di oggi Un racconto fatto di storie passate e di imbarazzi presenti Il ricordarsi chi si era per capire di essere diventati grandi, e senza sconti La magia si pu recuperare, a volte E forse a questo servono i vecchi amici con cui ormai non hai pi nulla da dire sono vestali di una memoria storica che, nel momento in cui viene condivisa, ritrova la sua tridimensionalit Son stato giovane davvero, sembra dire l autore E forse la mia verit rimasta l. Mi piaciuto come tutti i suoi libri Li leggo sempre tutto di un fiato, senza fermarmi Tanto che non posso leggerli la sera, perch so che non dormirei.Ho avuto solo nelle prime pagine qualche difficolt , non riuscivo a immergermi totalmente nelle sue parole Sono contenta di non essermi fermata e averlo letto tutto.Non conosco Bari, se non per qualche fotografia, ma talmente tanto ben descritta, che riesco a immaginarla, ed stato un po come esserci.Di questo autore mi piace proprio questo, la sua capacit , attraverso i dettagli di farti entrare a contatto con strade e personaggi dei suoi racconti. Apprezzo moltissimo la scrittura di Carofiglio, cos pulita, cos scorrevolein questo romanzo l ambientazione la citt di Bari, e forse proprio perch amo tantissimo questa citt in cui mi reco da turista che il romanzo mi emoziona, vorrei essere l per camminare assieme a Carofiglio nelle vie della sua giovinezza e dei suoi ricordi da studente. storia di un incontro di tre amici di tre che furono amici che dopo aver frequentato insieme liceo ed universit , si sono persi di vista per vent anni l io narrante, che scopriamo essere uno scrittore, Giampiero, notaio, di padre notaio, benestante ed appagato e Paolo brillante docente universitario che vive negli Usa con la moglie americana e con i figli, americani pure loro, che non torna a Bari, sua citt natale, da molti anni, e che dopo quella notte di dicembre, conta di non ritornarci mai pi. Sono una appassionata lettrice di Carofiglio e compro i suoi libri a scatola chiusa.Tuttavia, questo racconto fa fatica a decollare ma una volta spiccato il volo si riconosce la sensibilit e la capacit dell autore di scavare nella memoria dei ricordi e far riemergere la delicatezza delle emozioni.Ho trovato interessante la descrizione di alcuni luoghi Bari utili suggerimenti per una visita alla citt nonch un invitante itinerario alla scoperta delle specialit gastronomiche locali. Ho amato Carofiglio giallista, qui pi intimo, richiuso su un se stesso ideale, nel quale ci si ritrova, con tutte le nostre manie le meschinit i disarmati eroismi E poi c Bari, e la voglia di vederla con gli occhi dell autore, cos unica e cos simile a ciascuna delle nostre citt bastarde d Italia, in bilico tra il futuro che non arriva e il passato che non se ne vuole andare.Opera breve e intensa, da non perdere. Es un libro muy interesante, seguramente autobiogrfico, de Gianrico Carofiglio, con una excelente narrativa Vale la pena leerlo tambin porque da mucha informacin sobre la ciudad de Bari. Per due terzi in questo ebook si legge di Bari com era e com , cosa che, da barese e quasi coetaneo di Carofiglio, ho apprezzato, perch mi ha rinfrescato la memoria di luoghi e posti caratteristici, che, purtroppo, oggi non ci sono pi.Se non si del luogo sembra di confrontare una guida turistica culturale gastronomica della citt di Bari anni 70 con una recente.Il Carofiglio si legge negli ultimi capitoli dove i protagonisti svelando se stessi danno un senso a questo romanzo.Lettura consigliata agli over 50 baresi. forse il bisogno di riparare allerrore della distrazione il filo rosso che unisce luoghi e personaggi di N qui n altrove la storia di unamicizia al maschile che attraversa il tempo e pone i protagonisti di fronte allesigenza di archiviare un modo desserePaola Ciccioli, PanoramaN qui n altrove una riflessione sul difficile combinarsi di geografia, tempo e destino sullappartenenza e sui confini, sulla memoria e sulle storieMargherita Losacco, AliasLincontro di tre amici che non si vedevano da ventanni si trasforma in una notte in giro per la citt, tra ricordi e svelamenti, verso una nuova coscienza di sClaudia Rocco, Il MessaggeroLa trasformazione di un luogo e con esso della sua gente Loccasione per recuperare unistantanea di come eravamo e sovrapporla a cosa si diventati oggi Presente e passato, realt e illusioniOlga Mugnaini, La NazioneN qui n altrove una guida sentimentale della citt di Bari in forma di romanzo O anche un romanzo notturno che contiene al suo interno una preziosa mappa emotiva della citt O ancora linvenzione squisitamente letteraria di un luogo che esiste, ma altro da quello che scaturisce dalla paginaSanta Di Salvo, Il MattinoIl successo di questo libro sta proprio nel gioco di Carofiglio di illudere il lettore di star ascoltando una confessione sulla sua vita di romanziere per poi, nei punti cruciali, ricordare la sua inclinazione per bugie e menzogneFrancesco Longo, il Riformista